Sintesi delle azioni portate avanti con Fish&Cheap

 

Obiettivo  Azione Codice Breve descrizione
Campagna di comunicazione multimediale volta a veicolare l’appetibilità di specie poco utilizzate nella tradizione culinaria Elaborazione materiale comunicativo 1.1.1 Creazione di 14 schede interdisciplinari per la promozione delle specie oggetto della campagna Fish&Cheap. Elaborazione logo, sito internet, QR Code schede delle specie neglette e altro materiale comunicativo del progetto.
Creazione di specifici QR Code e di sezione dedicata nel sito internet del Parco Nazionale dell’Asinara Creazione di pagine dedicate alle specie ittiche 1.2.1 Trasformazione delle schede in QR Code. Creazione di una sezione dedicata nel sito istituzionale dell’area marina protetta. Banner con siti che si occupano di ricette culinarie, censimento specie ittiche e turismo marittimo.
Promuovere conoscenza e confronto sullo stato del patrimonio ittico del mare Mediterraneo Convegno di studio 1.3.1 Convegno internazionale di studio sul patrimonio ittico del Mediterraneo, la problematica dell’over fishing e delle sue possibili soluzioni: pesca e consumo sostenibili.
Conferenza stampa Promozione progetto 1.4.1 Conferenza di presentazione del progetto.
Promozione di nuove abitudini alimentari presso la popolazione locale Pubblicità sui giornali locali 2.1.1 Pubblicità con visual dei pesci ritrovati, QR Code e indirizzo internet a cui collegarsi per scaricare ricette, curiosità, pubblicazioni e approfondimenti.
Promozione del consumo di pesce presso la popolazione locale Promozione di eventi presso ristoranti 2.2.1 Promozione di serate a tema con cene a base delle specie normalmente non commercializzate e inserimento costante di almeno un piatto nel menù del ristorante, tenendo conto della stagionalità.
Promozione del consumo di pesce presso i turisti 2.2.2 Promozione di giornate a tema con pranzi e cene a base delle specie neglette e inserimento costante di almeno un piatto nel menù degli operatori turistici coinvolti nel progetto.
Sensibilizzazione dei pescatori locali finalizzata ad aderire a metodi di pesca che presentano un impatto ambientale ridotto Workshop introduttivo del progetto 2.3.1 Workshop di presentazione del progetto Fish&Cheap e campagna di adesione.
Valutazione potenzialità economiche delle specie neglette e monitoraggio efficacia campagne di promozione Monitoraggio efficacia e coordinamento scientifico del progetto Fish & Cheap 2.4.1 Monitoraggio della filiera della pesca per quantificare la commerciabilità del pesce ‘negletto’. Valutazione delle abitudini alimentari delle famiglie in relazione ai prodotti ittici. Predisposizione di proiezioni a livello economico/ecologico. Valutazione andamento campagna di promozione Fish&Cheap e coordinamento scientifico del progetto.
Diffusione di buone pratiche per incrementare la sostenibilità della pesca Focus groups per operatori di partners Retraparc e di aree marine protette 2.5.1 Coinvolgimento, tramite focus groups, degli operatori attivi nella rete dei parchi ‘Retraparc’ e delle Aree Marine Protette sarde, al fine di sensibilizzare e diffondere buone pratiche atte alla riduzione dell’impatto ambientale della pesca.
Promozione delle 14 specie nella rete di vendita dei pesci Carta d’identità del pesce ritrovato 3.1.1 Creazione di una locandina da posizionare, insieme alle vetrofanie, presso la rete della distribuzione (pescherie, mercati del pesce, grande distribuzione) che si rende disponibile a vendere le specie ittiche del progetto Fish&Cheap
Creazione rete di distribuzione Fish&Cheap? A portata di mano! 3.2.1 Incontri informativi con i diversi operatori della distribuzione (grossisti, mercati, pescherie, grande distribuzione) per l’adesione al progetto e la vendita delle specie oggetto del progetto.
Promozione dello sviluppo sostenibile nelle giovani generazioni Educazione al consumo sostenibile 3.3.1 Azione di educazione ambientale nelle scuole primarie e secondarie per promuovere il consumo di pesce stagionale, a chilometro zero e delle specie neglette.
Pescatori responsabili si diventa 3.3.2 Azione di educazione ambientale alla pesca sostenibile e al consumo responsabile, da attuare nell’ambito di azioni di educazione ambientale con operatori della pesca e del pescaturismo e/o nelle rivendite di pesce.
Promozione della pesca sostenibile a mezzo di info-point Info-point Pesca sostenibile e consumo responsabile 3.4.1 Realizzazione info-point itinerante sulla pesca sostenibile e il consumo responsabile. Partecipazione a fiere e manifestazioni nazionali e internazionali.